In-Presa a Firenze “Iniziamo dai luoghi di Lavoro”

In-Presa a Firenze “Iniziamo dai luoghi di Lavoro”

In-Presa a Firenze “Iniziamo dai luoghi di Lavoro”

In-Presa a Firenze per quattro giorni capitale della mobilità elettrica e sostenibile in Italia.
Parole chiave dell’evento sono: smart city, nuova mobilità pubblica e privata, qualità urbana, innovazione, ricerca e futuro. ExpoMove sarà, infatti, l’occasione per conoscere tutte le policy pubbliche, il set di incentivi predisposti dal Governo e dalle Regioni, le strategie e gli investimenti pubblici e privati volti a favorire la transizione verso la trazione elettrica, sia a livello locale che nazionale. Molteplici e qualificati approfondimenti sono stati discussi sulle varie tecnologie più all’avanguardia, sui nuovi accessori in commercio, sulle Smart Grid e sulle infrastrutture di ricarica.

Siamo stati invitati a presentare presso ExpoMove alcuni Case Study su di un argomento che da sempre è parte dell’agenda di In-Presa. #GreenMobility: iniziamo dai luoghi di lavoro” organizzato da Legambiente Onlus e Camera di Commercio di Firenze.

L’evento è risultato interessante non tanto e non solo per la diffusione di buone pratiche nel settore #emobility ma in generale per un confronto franco con chi come noi si occupa di mercato e chi si occupa di cultura della mobilità. Il case study #ebikefleet di UnipolSai Assicurazioni a che abbiamo esposto è stato un esempio di progetto sostenibile, anche economicamente che può affiancare i nuovi grandi attori che si rivolgono al mercato pubblico dello sharing che abbiamo visto dirigersi verso nuove interessanti realtà, sopratutto in ambito di mezzi.

E’ stata quindi un occasione per approfondire il rapporto con Legambiente che proprio nel valorizzare esperienze da porre all’attenzione verso istituzioni e vasto pubblico ha una delle sue maggiori mission.

In-Presa a Firenze per quattro giorni capitale della mobilità elettrica e sostenibile in Italia.
Parole chiave dell’evento sono: smart city, nuova mobilità pubblica e privata, qualità urbana, innovazione, ricerca e futuro. ExpoMove sarà, infatti, l’occasione per conoscere tutte le policy pubbliche, il set di incentivi predisposti dal Governo e dalle Regioni, le strategie e gli investimenti pubblici e privati volti a favorire la transizione verso la trazione elettrica, sia a livello locale che nazionale. Molteplici e qualificati approfondimenti sono stati discussi sulle varie tecnologie più all’avanguardia, sui nuovi accessori in commercio, sulle Smart Grid e sulle infrastrutture di ricarica.

Siamo stati invitati a presentare presso ExpoMove alcuni Case Study su di un argomento che da sempre è parte dell’agenda di In-Presa. #GreenMobility: iniziamo dai luoghi di lavoro” organizzato da Legambiente Onlus e Camera di Commercio di Firenze.

L’evento è risultato interessante non tanto e non solo per la diffusione di buone pratiche nel settore #emobility ma in generale per un confronto franco con chi come noi si occupa di mercato e chi si occupa di cultura della mobilità. Il case study #ebikefleet di UnipolSai Assicurazioni a che abbiamo esposto è stato un esempio di progetto sostenibile, anche economicamente che può affiancare i nuovi grandi attori che si rivolgono al mercato pubblico dello sharing che abbiamo visto dirigersi verso nuove interessanti realtà, sopratutto in ambito di mezzi.

E’ stata quindi un occasione per approfondire il rapporto con Legambiente che proprio nel valorizzare esperienze da porre all’attenzione verso istituzioni e vasto pubblico ha una delle sue maggiori mission.

In-Presa a Firenze per quattro giorni capitale della mobilità elettrica e sostenibile in Italia.
Parole chiave dell’evento sono: smart city, nuova mobilità pubblica e privata, qualità urbana, innovazione, ricerca e futuro. ExpoMove sarà, infatti, l’occasione per conoscere tutte le policy pubbliche, il set di incentivi predisposti dal Governo e dalle Regioni, le strategie e gli investimenti pubblici e privati volti a favorire la transizione verso la trazione elettrica, sia a livello locale che nazionale. Molteplici e qualificati approfondimenti sono stati discussi sulle varie tecnologie più all’avanguardia, sui nuovi accessori in commercio, sulle Smart Grid e sulle infrastrutture di ricarica.

Siamo stati invitati a presentare presso ExpoMove alcuni Case Study su di un argomento che da sempre è parte dell’agenda di In-Presa. #GreenMobility: iniziamo dai luoghi di lavoro” organizzato da Legambiente Onlus e Camera di Commercio di Firenze.

L’evento è risultato interessante non tanto e non solo per la diffusione di buone pratiche nel settore #emobility ma in generale per un confronto franco con chi come noi si occupa di mercato e chi si occupa di cultura della mobilità. Il case study #ebikefleet di UnipolSai Assicurazioni a che abbiamo esposto è stato un esempio di progetto sostenibile, anche economicamente che può affiancare i nuovi grandi attori che si rivolgono al mercato pubblico dello sharing che abbiamo visto dirigersi verso nuove interessanti realtà, sopratutto in ambito di mezzi.

E’ stata quindi un occasione per approfondire il rapporto con Legambiente che proprio nel valorizzare esperienze da porre all’attenzione verso istituzioni e vasto pubblico ha una delle sue maggiori mission.